UE e Grecia; la tragedia continua

UE e Grecia; la tragedia continua

Giorni, anzi, ore concitate per l’ennesimo capitolo della “tragedia” greca. A metà settimana i plenipotenziari del FMI hanno abbandonato il tavolo delle trattative tra Atene e i suoi creditori, sbattendo vigorosamente la porta in faccia ai commedianti ellenici e ai bambocci europei che, tutti uniti in assise a Bruxelles, teatro di quest’atto, non riuscivano a trovare il bandolo della matassa;…

Share
Continue Reading »

Ucraina: non solo Donbass (ultima parte)

Ucraina: non solo Donbass (ultima parte)

Che la crisi ucraina sia molto più complessa al netto del conflitto nelle sue regioni orientali, dovrebbe essere motivo di grande allarme per l’Europa intera. In quanto allo scontro militare in senso stretto, che comunque resta circoscritto e, a meno di sorprese, tale dovrebbe restare, si aggiunge una vera e propria bomba economica, piazzata in un’area non certo marginale rispetto…

Share
Continue Reading »

Riflessioni politiche: La necessità di uno Stato forte

Riflessioni politiche: La necessità di uno Stato forte

L’Italia, che per certi aspetti rappresenta una porzione del “ventre molle” d’Europa, rischia più di altre grandi compagini del vecchio Continente di essere alla mercé di forze disgregatrici, in quanto si trova sulla prima linea del fronte di crisi su cui è attualmente posta l’area euro. Per il nostro Stato occorre una soluzione profonda di quelle problematiche che ne stanno…

Share
Continue Reading »