Alcuni punti fermi (prima parte)

Alcuni punti fermi (prima parte)

Dopo qualche mese di silenzio, ripartiamo da alcuni punti fermi, che nel corso del nostro cammino di ricerca e di pars construens in Thule Italia, abbiamo elaborato e proposto a chi ne fosse interessato, al fine di poter meglio far comprendere la difficoltà di una sintesi neo identitaria nella nostra epoca. Fattore già oggetto del precedente articolo. Riteniamo, infatti, che occorra capire…

Share
Continue Reading »

I satrapi del XXI secolo

I satrapi del XXI secolo

Se guardassimo ad Est del nostro ristretto orizzonte europeo, scopriremmo quanto poco comprendiamo di come si sono sviluppate, nel corso degli ultimi vent’anni, delle risposte alla globalizzazione che non hanno mai ambito né ad un rapporto conflittuale, né ad una sudditanza passiva, e che si sono integrate perfettamente nell’ampio bacino fluviale della globalizzazione imprimendovi un proprio connotato specifico. Cina, Turchia…

Share
Continue Reading »

A mente fredda (dopo il ballo in maschera)

A mente fredda (dopo il ballo in maschera)

La “festa” democratica in Europa è (per ora) conclusa, si torna ad una sedicente normalità, tra crisi migranti, crisi economiche, crisi di stabilità finanziaria, ecc. Insomma, tutto uguale e tutto diverso. Uguale perché, dopo le due tornate elettorali in Gran Bretagna e Spagna, svoltesi a pochi giorni l’una dall’altra, poco o nulla cambia sotto il cielo del Vecchio Continente. Almeno…

Share
Continue Reading »