Ich Kämpfe (Io combatto) – dodicesima parte

[ prima parte ] [ seconda parte ] [ terza parte ] [ quarta parte ] [ quinta parte ] [ sesta parte ] [ settima parte ] [ ottava parte ] [ nona parte ] [ decima parte ] [ undicesima parte ]

Le responsabilità dell’Organizzazione femminile nazionalsocialista [ Nationalsozialistische Frauenschaft ]

Vogliamo educare le donne che, con il loro modo naturale di vivere, la loro intelligenza e la loro reale praticità, possano risollevare delle nuove generazioni forti.

Getrud Scholtz-Klink

La NSF-DF è l’organizzazione femminile nazionalsocialista ed è responsabile dell’istruzione femminile in tutti gli ambiti di Weltanschauung politica, spirituale-culturale, di vita famigliare e nelle questioni sociali inerenti alla Donna. La missione politica è condotta dall’Organizzazione femminile nazionalsocialista, che è l’associazione di guide femminili. L’Organizzazione femminile nazionalsocialista è un ramo dello NSDAP. Grazie alla divisione del Partito dei territori l’Organizzazione femminile nazionalsocialista, in tutte le sue responsabilità e compiti organizzativi speciali, lavora in stretta collaborazione con il Hoheitstrager del rispettivo territorio. Perciò, la guida femminile dell’Organizzazione femminile fa parte dello staff del Hoheitstrager. Il più alto dipartimento amministrativo è la guida delle donne del Reich [Reichsfrauenführung].

I servizi in tutti i distretti, circoli e gruppi distrettuali sono strutturati in conformità con le 12 divisioni principali della guida delle donne del Reich. In conformità con i principi politici della Weltanschauung nazionalsocialista, gli obiettivi dell’Organizzazione nazionalsocialista delle donne sono questi: la donna tedesca deve essere educata in modo nazionalsocialista, poiché le responsabilità di una donna a casa e nella famiglia sono di vitale importanza per la nostra nazione, tutte le donne dovrebbero condividere la conoscenza di come creare una grande nazione.

Infine, tutte le responsabilità che una donna ha nel suo distretto sociale oltre che nella sua funzione esecutiva nel processo dell’organizzazione dell’Europa, devono essere elaborati a livello centrale, in modo che l’organizzazione possa completare la sua missione.

Per rendere questa centralizzazione possibile è necessario cooperare in larga misura con altre organizzazioni e dipartimenti. Parte della guida delle donne del Reich sono l’Ufficio delle donne, il Dipartimento amministrativo della Donna lavoratrice del Fronte del lavoro tedesco, l’Ufficio III del presidente della Croce Rossa tedesca, che funge da ufficio di collegamento e la Lega delle Infermiere in cui sono rappresentate tutte le Associazioni Infermieristiche.

Le funzioni di organizzazione delle donne sono strutturate come segue: Dipartimento per la cura della madre, Dipartimento dell’economia pubblica e dell’economia a  livello interno, Dipartimento di servizi di assistenza, Assessorato alla Cultura, Istruzione e Formazione, Dipartimento di squadre giovanili, Dipartimento di squadre di bambini, e Dipartimento di vicini e Paesi esteri.

Share

Comments are closed.