GEBÔ

rune_8GEBÔ
“dono”. Il nome della runa nel poema a .ingl. è gyfu; a. isl. gipt; protogermanico geftiz; ingl. gift, give.Gebo

Tre sono le specie del dono: la prima è il dono che la divinità fa all’uomo affinchè questi esista, “il respiro che Odino diede”.

La seconda specie è il dono che l’uomo fa alla divinità mediante l’offerta, l’immacolazione cruente e il sacrificio.

La terza specie di dono è quello che l’uomo fa all’uomo: era usanza che i capi facessero splendidi doni ai propri guerrieri.

GEBÔ è la runa dell’ospitalità, sacra presso i Germani.

La runa può essere messa in relazione con l’aspetto generatore e fecondo di Freyia. Uno dei nomi della dea è Gefn/Gefjum, formato sul verbo gefa, “dare”, “donare”.

Share
Tags: ,

Comments are closed.