Cancro

Può assumere l’aspetto di un granchio, di un’aragosta e di un polpo, oppure essere raffigurato attraverso i miti astrali relativi alla collocazione di questo asterismo nel cielo.

Cancro

Agostino di Duccio, Veduta dì Rimini sotto il segno del Cancro, 1450, Rimini, Tempio Malatestiano, cappella dei Pianeti.

Agostino di Duccio, Veduta dì Rimini sotto il segno del Cancro, 1450, Rimini, Tempio Malatestiano, cappella dei Pianeti.

Simbolo e levata

Rappresenta il cambiamento di rotta del movimento solare dopo il solstizio estivo (22 giugno – 22 luglio)

Caratteristiche

Segno cardinale d’acqua, è il domicilio della Luna. Governa apparato digestivo, pancreas e fegato, utero e mammelle, e tutto ciò che favorisce la crescita e la nutrizione

Divinità e miti collegati

Iside, Artemide (Diana), Selene, Ecate

Animali e piante

Granchio, aragosta, gambero, polpo; quercia

Pietre ed essenze

Adularia (pietra di Luna), opale, perla; lilla, sandalo, tiglio, ambra

Posta sotto la protezione e l’influsso della Luna, il Cancro è il segno dell’inconscio, della chiaroveggenza e della fertilità. Gli antichi Greci lo rappresentavano anche sotto forma di polpo, simbolo della vita allo stato embrionale e animale associato al solstizio d’estate. Essendo un crostaceo che cammina all’indietro, rallentando il corso degli eventi (in questo caso il cammino del Sole, che durante il solstizio “staziona” più a lungo nel cielo), il Cancro rappresenta il regresso della psiche nell’utero materno, la vita germinativa e la fecondità rigeneratrice. Per questo motivo i neoplatonici ritenevano che la costellazione fosse una delle due “porte celesti” attraverso le quali transitavano le anime al momento dell’incarnazione nel corpo. Per il suo legame con la Luna e con le acque, principi mutevoli in continuo divenire, questo segno rende inquieti e iperemotivi ma anche capaci di favorire future rinascite. Dal punto di vista astrologico il Cancro corrisponde alla maternità, all’inizio dell’estate e al temperamento flemmatico. Ha come qualità il freddo umido e come colore il bianco. I Paesi posti sotto la sua protezione sono l’Armenia, l’Africa e l’Olanda, mentre giugno è il mese a esso associato.

Giovanni Maria Falconetto, Cancro, 1517, Mantova, Palazzo d'Arco, Sala dello Zodiaco.

Giovanni Maria Falconetto, Cancro, 1517, Mantova, Palazzo d’Arco, Sala dello Zodiaco.

Share

Comments are closed.