Il re distante stratega di scontri militari

Particolare del rilievo di Assurbanipal (668-631 a.C.) da Ninive, palazzo Nord, sale V’ e T', alabastro, Parigi, Louvre (AO 19904).

Particolare del rilievo di Assurbanipal (668-631 a.C.) da Ninive, palazzo Nord, sale V’ e T’, alabastro, Parigi, Louvre (AO 19904).

Io Assurbanipal …ho raccolto queste tavolette: le ho fatte trascrivere, collazionare e firmare con il mio nome, per conservarle nel mio palazzo” (Annali di Assurbanipal)

Il re distante stratega di scontri militari

Sovrano

Assurbanipal

Periodo

Neoassiro

Date

668-631 a.C.

Luogo

Palazzo Sud-Ovest e palazzo Nord di Ninive

Con Assurbanipal cambiano i programmi figurativi dei nuovi complessi scultorei conosciuti presso i palazzi di Ninive e con essi si trasforma anche l’ideale della regalità come espressa da Assurnassirpal II, prima, e Sargon II, dopo. Il re non è più l’eroe delle battaglie vinte dall’esercito neoassiro, né signore di un’aristocrazia potente: è principalmente lo stratega, l’ideatore e l’artefice degli scontri vinti, è lo spettatore distaccato di battaglie il cui destino è già segnato, è l’artefice di vittorie festeggiate in ambienti bucolici ma scabrosamente ricordate dalla testa tagliata del nemico vinto. Il ruolo del sovrano rimane decisivo, certo irrinunciabile per ottenere la vittoria, ma alla figura epica ed eroica si contrappone quella intellettuale, dell’ideatore di battaglie e delle loro vittorie. Egli diventa un impassibile destinatario di doni e tributi da parte di tutto il mondo che celebra, non più solo con la sua aristocrazia, ma con la moltitudine dei suoi sudditi, per rafforzare i concetti universalistici di uno stato assiro dominatore del mondo, introdotti già con Sargon II. I numerosi episodi di caccia rappresentati sui suoi complessi scultorei devono altresì rinnovare la figura del re che domina sulle forze del caos, secondo quella tradizione che vuole il sovrano responsabile dell’ordine cosmico e dell’immutabilità degli eventi, e, allo stesso tempo, garante, tramite le sue imprese, del volere divino.

Rilievo di Assurbanipal (668-631 a.C), da Ninive, palazzo Nord, sale V’ e T’, alabastro, Parigi, Louvre (AO 19904).

Rilievo di Assurbanipal (668-631 a.C), da Ninive, palazzo Nord, sale V’ e T’, alabastro, Parigi, Louvre (AO 19904).

Rilievo di Assurbanipal (668-631 a.C), da Ninive, palazzo Nord, sala del trono M, lastre 2 e 13, alabastro, Londra, British Museum (WA 124945-6)

Rilievo di Assurbanipal (668-631 a.C), da Ninive, palazzo Nord, sala del trono M, lastre 2 e 13, alabastro, Londra, British Museum (WA 124945-6)

 

Share

Comments are closed.