Forseti

Forseti

ForsetiÈ un dio di cui si sa assai poco. Appartiene alla stirpe degli Asi ed è figlio di Baldr e di Nanna. È detto giudice pacificatore nelle dispute. Ciò sarebbe conforme con l’interpretazione del suo nome che ne fa «[colui che] presiede». La sua dimora, Glitnir «splendente», è il «miglior tribunale per gli uomini e per gli dèi». Essa ha pareti, pilastri e colonne d’oro e tetto d’argento. Là Forseti trascorre la maggior parte dei giorni e appiana le contese.

Forseti dovrebbe essere un dio piuttosto antico; la sua figura però venne perdendo importanza. Lo si avvicina solitamente al dio che secondo Alcuino veniva venerato nell’isola frisone detta Fositeland, che da lui prendeva nome. Il nome del dio Forseti resta nel toponimo norvegese Forsetlund sull’isola di Onsøy (Østfold).

Share

Comments are closed.