Pagina 2 di 33412345...102030...Ultima »

Norne

Norne
Sono le dee del destino, incarnazione di un fato superiore e ineluttabile che tutto sovrasta. Nelle Þulur è detto di loro: «Nome si chiamano coloro che determinano la necessità».
Rappresentano il legame tra l’uomo e il cosmo nelle diverse manifestazioni dell’esistenza. Il mito conosce perciò nome buone e nome cattive, dal cui volere imperscrutabile e inappellabile dipende la sorte degli uomini….

Share
Continue Reading »
Pagina 2 di 33412345...102030...Ultima »

Dísir

Dísir
Con questo nome vengono designate talune divinità femminili non sempre ben definite e che presentano caratteri diversi: possono apparire come dee della fecondità, spiriti protettori, o anche nome o valchirie.
Il nome dísir al singolare (dís f.) significa «dea», «donna di nobile rango» o anche «sorella».
Diverse fonti testimoniano dell’uso di fare un sacrificio alle dísir e parlano di un vero e…

Share
Continue Reading »
Pagina 2 di 33412345...102030...Ultima »

Alcione e Ceice

Alcione e Ceice
a) Alcione era la figlia di Egiale e di Eolo, custode dei venti. Essa sposò Ceice di Trachine, figlio della Stella del Mattino e vissero così felici che Alcione osò assumere il nome di Era e chiamò Zeus il marito. Ciò suscitò l’ira di Zeus e di Era olimpi. Essi scagliarono una folgore sulla nave di Ceice, che…

Share
Continue Reading »
Pagina 2 di 33412345...102030...Ultima »

Ione

Ione
a) Apollo si giacque segretamente con Creusa, figlia di Eretteo e moglie di Suto, in una grotta sottostante i Propilei di Atene. Quando nacque il figlio di Creusa, Apollo lo trasportò a Delfi, dove egli divenne servo in un tempio e i sacerdoti lo chiamarono Ione. Suto non aveva eredi e, dopo molti indugi, decise di chiedere all’oracolo delfico come…

Share
Continue Reading »
Pagina 2 di 33412345...102030...Ultima »

I figli di Elleno

I figli di Elleno
a) Elleno, figlio di Deucalione, sposò Orside e si stabilì in Tessaglia dove il suo figliolo maggiore, Eolo, gli succedette.
b) Il più giovane dei figli di Elleno, Doro, emigrò sul monte Parnaso dove fondò la prima comunità di Dori. Il secondo figlio, Suto, si era già rifugiato ad Atene perché accusato di furto dai suoi fratelli, e…

Share
Continue Reading »