Óðr

Óðr È lo sposo della dea Freyja, padre di Hnoss e di Gersimi. Di lui si dice soltanto che faceva lunghi viaggi e Freyja ne piangeva: ella si recava tra popoli sconosciuti alla sua ricerca. Il nome Óðr, che come aggettivo significa «furioso», «invasato», risale alla stessa radice di Óðinn (Odino) ed esprime un concetto di invasamento, eccitazione e furore…

Share
Continue Reading »

Freyja

Freyja Appartenente alla stirpe dei Vani, fu assunta con pari dignità fra gli Asi ai quali per prima insegnò la magia. Freyja è figlia di Njörðr, sorella di Freyr, moglie di Óðr, madre di due fanciulle, Hnoss e Gersimi. La sua dimora si chiama Fólkvangr (o Folkvangr o Fólkvangar) «campo del popolo» o «campo di battaglia». Là ella sceglie ogni…

Share
Continue Reading »

Freyr

Freyr È una delle principali divinità dei Vani, figlio di Njörðr, fratello di Freyja e sposo di Gerðr, figlia del gigante Gymir. Il suo nome significa «signore». Come insegna Snorri e come risulta evidente dalla sua appartenenza alla stirpe dei Vani — donde gli appellativi Vananiðr e Vaningi «parente dei Vani», Vanagoð «dio dei Vani», e Vanr —, egli è…

Share
Continue Reading »

Njörðr

Njörðr È un dio della famiglia dei Vani del quale si riferisce che al termine del conflitto fra gli dèi fu mandato in ostaggio presso gli Asi, divenendo tra loro una figura di primo piano assai venerata e importante al punto che, secondo la Saga degli Ynglingar, a lui toccò la successione al trono dopo la morte di Odino. È…

Share
Continue Reading »

Vani

Vani Costituiscono una stirpe divina ben precisa, distinta dagli Asi, con i quali anzi sostennero un conflitto alle origini del mondo. La loro patria è Vanaheimr «Paese dei Vani», detto altrimenti Vanaland «terra dei Vani». Nella geografia mitologica di Snorri il «delta del Don» è detto Tanakvísl o Vanakvísl e messo in relazione con la loro regione. Eminenti fra loro…

Share
Continue Reading »

L’ordine cosmico è minacciato: Il furto del martello di Thor

Il furto del martello di Thor Il martello di Thor è l’utensile divino grazie al quale sono garantite al mondo fecondità e protezione contro le forze distruttrici; ancora una volta perciò gli esseri malvagi tentano di sottrarlo al potere degli dèi; ancora una volta anche Freyja è in pericolo. Una notte, mentre dormiva, Thor fu derubato del prezioso martello. Il…

Share
Continue Reading »

L’ordine cosmico è minacciato: il furto del monile di Freyja

Il furto del monile di Freyja Il monile di Freyja, Brísingamen, lavorato dai nani, è l’oggetto magico che simboleggia il potere della dea della fecondità: ancora una volta le forze del male, qui rappresentate da Loki, tentano di sottrarlo per sconvolgere l’equilibrio del cosmo. Tuttavia qui sono inseriti elementi diversi, perché il racconto viene utilizzato come antefatto al mito dell’eterna…

Share
Continue Reading »